27 lug 2017
luglio 27, 2017

Il boom dei sex toys grazie all’e-commerce

luglio 27, 2017 0 Comment
facebookgoogle_plus

Il boom dei sex toys grazie all’e-commerceAumentano gli shop online e cresce anche la richiesta: le donne sono le più curiose ma tra gli uomini si registra un vero e proprio boom.
Vibratori, dildo, giochi erotici per soli uomini: i gadget per la ricerca e l’esplorazione del piacere oggi sono tantissimi e non sono più un tabù, almeno dal punto di vista della comunicazione. Complici l’evoluzione sessuale dagli anni settanta ad oggi e la diffusione su ampia scala del tema dei sex toys, il fenomeno è entrato a far parte della cultura contemporanea. I dati più recenti parlano di un mercato in continua crescita e di un settore che si sviluppa e raggiunge le….

persone soprattutto grazie a internet. Il web, in generale, consente di informarsi e di leggere opinioni, ma sono i canali offerti dal grande universo dell’e-commerce ad aver permesso a tutti gli utenti del mondo di superare l’imbarazzo più grande: quello legato all’acquisto. Per scoprire davvero come si muovono online gli utenti a caccia di idee e soluzioni nuove per esplorare la propria sessualità, idealo – la piattaforma internazionale di comparazione prezzi per gli acquisti digitali – ha analizzato le ultime tendenze online per andare in profondità e conoscere quali siano davvero i gusti e le abitudini dei consumatori europei quando si parla di erotismo, da soli o in coppia.
Le donne sono le più attente in Rete con una ricerca in crescita costante negli ultimi anni: nella top 5 delle preferenze delle donne europee troviamo sia alcune categorie generiche, come i vibratori classici, con il 14,1%, o quelli speciali (tipologia che racchiude al suo interno svariati modelli) con il 12,9%. Ma se volete fare un bel regalo alla vostra partner potete concentrarvi sui vibratori per il Punto G (cercati dal 13,7% delle donne europee), i discreti mini-vibratori (10,8%), o i Rabbit (5,9%). Le donne continuano ad essere più curiose degli uomini in ambito di sessualità, anche se l’universo maschile ha fatto registrare un vero e proprio boom di richieste nell’ultimo anno con un’offerta particolarmente orientata verso masturbatori (39,2%) e cock-ring (26,4%).
Questa maggiore attenzione verso i sex-toys è dovuta all’aumento del numero di shop online: se i negozi che propongono sex toys per uomini sono aumentati del 96% negli ultimi quattro anni, il dato sui negozi online rivolti al mondo femminile hanno registrato un aumento vertiginoso del 148%. “Il trend degli shop online prosegue anche quest’anno con segno positivo – commenta Fabio Plebani, Country Manager di idealo per l’Italia -. Questo ci dice che, da un lato, l’e-commerce è ormai il canale di diffusione per eccellenza per questo tipo di prodotti, è un mercato libero e aperto, forte della capillarità che può garantire, della discrezione che offre e della possibilità che dona nel superare l’imbarazzo, soprattutto quello finale, legato all’acquisto. Dall’altro lato, invece, mostra la precisa volontà e capacità di rispondere ad un aumento della domanda, sempre più esigente e sempre più attenta alla ricerca del piacere in tutte le sue possibili, e personali, sfaccettature”.

Articolo tratto da gqitalia.it

facebookgoogle_plus