23 gen 2015
gennaio 23, 2015

Il bacio succhiato

gennaio 23, 2015 0 Comment
facebookgoogle_plus

bacio succhiato
Il Bacio Succhiato
Vi piace giocare, e non disprezzate di inserire nel gioco un pizzico di sensualità?! Allora il bacio succhia labbra è quello che fa per voi! Si tratta di un bacio molto particolare in quanto prevede di succhiare, nel vero senso della parola, il labbro inferiore del partner, mentre quest’ultimo tiene le labbra chiuse o semichiuse.Le cose ovviamente risultano più facili se si tratta di labbra polpute e carnose, ma comunque la sensazione risulta piacevole in ogni caso.
La raccomandazione è sempre quella di essere delicati e non troppo materiali, anche perché con il bacio succhia labbra è facile potersi fare male; in realtà per quanto il succhiare le labbra dia una sensazione piacevole, se fatto con troppo vigore può essere fastidioso, o addirittura doloroso.


Ci sono varianti al bacio succhia labbra, che possono risultare curiose ma allo stesso tempo passionali e capaci di risvegliare i sensi: la più ovvia è senza dubbio quella del bacio succhia labbra fatto succhiando il labbro superiore, che è addirittura ben più sensibile di quello inferiore (attenzione il bacio succhia labbra di questo tipo non è sempre gradito da tutti, anzi per molti è proprio fastidioso); un’altra variante è quella del bacio succhia labbra fatto succhiando le estremità, a destra e/o sinistra, della bocca aiutandosi con la lingua.
Generalmente questo tipo di bacio è comunque utilizzato da chi ha voglia di dedicare al proprio partner tempo e coccole in abbondanza… infatti con il bacio succhia labbra ci si scambiano baci sì, ma si ha tutto il tempo anche di assaporare il nostro o la nostra partner. Ricordate sempre che quando si bacia una persona è bello mettere in gioco tutti i sensi, da quelli più usati, come ad es. il tatto e l’odorato, a quelli meno utilizzati, come il gusto.
Mi raccomando però, per quanto il vostro lui e la vostra lei possa piacervi, non cadete nella tentazione di mordere troppo forte, potreste passare per vampiri.

facebookgoogle_plus