09 dic 2015
dicembre 9, 2015

MR PLUG

dicembre 9, 2015 0 Comment
facebookgoogle_plus

MR PLUGIl sesso anale esiste dai tempi del Big Ben, a cambiare è solo la sua percezione nei secoli dei secoli. Gli uomini continuano a bramarlo ma molte donne lo vivono con diniego. Si tratta invece di un mondo tutto da scoprire con i tempi, i modi e gli strumenti giusti. Saranno state Sodoma e Gomorra o forse l’allarme AIDS anni ’80, ma il sesso anale, a distanza di anni, è ancora visto dalla nostra cultura come una perversione, talvolta spregiudicata e borderline, talvolta più soft ed eccitante. Tuttavia rimane un tabù, chiodo fisso di tutti gli uomini, croce e delizia di tutte le donne. Esistono plug per tutti i gusti, a forma di gioiello, fluorescenti, in acciaio, vetro o silicone, semplici o vibranti…………

con o senza massaggiatore prostatico, ecc. ma tutti presentano la stessa costante: una punta sottile ed arrotondata per solleticare la zona anale con precisione ed una larga impugnatura alla base che impedisce al plug il suo totale, e pericoloso, inserimento nell’ano. Ora non resta che prendere il lubrificante anale che avete opportunamente lasciato nei paraggi, meglio se rilassante per il sesso anale femminile ed applicarlo sia sull’ano che sul plug. Se procederete per gradi, raccomandando al vostro partner di andare avanti con la penetrazione solo se gli sembrerà di avere via libera, non proverete alcun dolore!

facebookgoogle_plus