26 lug 2016
luglio 26, 2016

SESSO E PROFUMO

luglio 26, 2016 0 Comment
facebookgoogle_plus

SESSO E PROFUMOC’è un profumo che scatena l’attrazione sessuale delle donne verso gli uomini. Contiene una fragranza scoperta in una università tedesca.
Esiste un collegamento tra il profumo ed il sesso? Ovvero esiste un profumo che accende il desiderio sessuale? A queste domande l’industria della cosmesi ha da tempo dato le sue risposte, frugando tra essenze floreali, chimiche e blasfeme in una mescolanza che ha di volta in volta sancito grandi successi commerciali ma anche a volte altrettanto clamorosi fallimenti.
Il profumo che fa perdere la testa alle donne è il…….

“dihidrojasmonato di metile”, conosciuto con il nome di Hedione e un’essenza simile al gelsomino e alla magnolia , che attiva l’ipotalamo, un’area del cervello responsabile donne del rilascio di ormoni sessuali.
Secondo quanto hanno scoperto i ricercatori della Ruhr-Universitat Bochum, in Germania, Hedione attiva una speciale “via di collegamento” tra la cavità nasale e il cervello che una volta percepita, cambia le emozioni e il comportamento del sesso femminile.
A dimostrazione della loro tesi i ricercatori hanno confrontato l’effetto dell’Hedione con quello di una comune fragranza floreale a base di alcool feniletilico. Ebbene, con l’aiuto di risonanze magnetiche ad alta definizione in grado di riscontrare la reazione di singole aree del cervello, è emerso che Hedione innesca le aree cerebrali del sistema limbico, responsabile delle emozioni, della memoria e della motivazione, molto più di quanto faccia la semplice sostanza floreale a base di alcool feniletilico utilizzata come base di confronto. Inoltre, – e qui sta il pepe della scoperta – è stato accertato che Hedione attiva anche un’area dell’ipotalamo che rilascia ormoni sessuali in tutto il corpo.

Articolo tratto da staibene.it

facebookgoogle_plus