05 giu 2015
giugno 5, 2015

CHI E’ UN BRAVO AMANTE

giugno 5, 2015 0 Comment
facebookgoogle_plus

CHI E’ UN BRAVO AMANTE Capisci che a questo punto il problema non e’ quanto e’ “bravo o meno” un uomo a letto, ma quanto questo uomo ti desidera. In realtà ci sono persone talmente inibite, che non riusciranno mai a provare certe sensazioni, per cui neanche tu le avrai di ritorno. il mio discorso e’ ovviamente relativo ad una coppia con una buona attitudine al sesso.  Dicevamo, quindi, che un uomo può essere bravissimo per te e negato per un’altra semplicemente in funzionedi quanta

attrazione prova. Chiaramente, se uno avesse rapporti sessuali solamente con donne per lui fortemente attraenti, sarebbe probabilmente sempre “bravo” ( Vedi capitolo “l’amante latino”).  Tornando sul discorso principale, e’ tuo interesse avere rapporti sessuali solo con uomini ai quali piaci davvero. Come fai a capire la differenza? Purtroppo “fuori dal letto” l’unica valutazione che puoi fare e’ basata esclusivamente sulla tua sensibilità. A letto, invece, a prescindere dal successo o meno del rapporto, una costante fondamentale dell’attrazione e’ il bisogno di guardare, contemplare, accarezzare il tuo corpo. L’uomo fortemente attratto vivrà metà della sua soddisfazione proprio in questi momenti. Tra l’altro non e’ un caso che a te piacciano molto questo tipo di “coccole”. Hai mai pensato al perché ti piacciono tanto? Proprio perché ti senti bella, apprezzata, desiderata.  Come fa a farti sentire così chi non e’ particolarmente attratto da te?

facebookgoogle_plus