30 giu 2016
giugno 30, 2016

COME RISVEGLIARE LA VOGLIA DI SESSO

giugno 30, 2016 0 Comment
facebookgoogle_plus

COME RISVEGLIARE LA VOGLIA DI SESSOSi può risvegliare il desiderio sopito attraverso piccoli accorgimenti alla portata di tutti. Chiunque può ritrovare l’intesa perduta.
Come risvegliare la voglia di sesso? Che sia colpa del caldo o qualsiasi alto piccolo o grande problema, questa è una domanda che prima o poi tutti si trovano a porsi nei momenti più disparati della propria esistenza. Vogliamo provare a dare una risposta efficace?………


1. Farsi desiderare
Può sembrare un controsenso, ma spesso e volentieri non vi è niente di meglio per risvegliare l’eccitazione nell’altro nel giocarci e poi lasciar cadere il tutto lì, portandolo effettivamente ad avere “fame” del contatto fisico. Questo non significa pura e totale astinenza. Avete provato a masturbarvi davanti a lui/lei? Può essere una soluzione.
2. Curare di più l’aspetto
Questo non significa ammazzarsi per rasentare la perfezione, quanto più semplicemente evitare di mettersi la tutona immediatamente tornati a casa. Ogni tanto un pizzico di trucco, una cravatta sciolta ma ancora al collo possono stimolare la libido dell’altra parte della coppia più di quanto si creda.
3. Tè alla Damiana
Attenzione, non è una cortigiana parigina dalla quale è nato un processo particolare per fare il tè ma una vera e propria pianta dall’effetto afrodisiaco grazie alle dosi contenute al suo interno di gonzalitosina: maggiore afflusso sanguigno e formicolio ai genitali sembrano essere un invito particolarmente diretto all’agire sulla libido dandosi al sesso sfrenato. Stesso effetto si ottiene con il gingseng koreano: due bevande da provare.
4. Cibi afrodisiaci e spezie
Cannella e peperoncino, cioccolato e caffè: sono tutti alimenti e spezie che possono favorire in qualche modo la circolazione e l’eccitazione. Non bisogna abusarne… ma hanno il loro effetto benefico.
Articolo tratto da LetteraF

facebookgoogle_plus