02 mar 2021
marzo 2, 2021

I SOGNI EROTICI

marzo 2, 2021 0 Comment
facebookgoogle_plus

I SOGNI EROTICIRomantici o decisamente hard, siamo in tante a fare sogni erotici, ma in poche ad ammetterlo. Eppure, questi sogni la dicono lunga su noi e la nostra sessualità. Il sonno si compone di cicli di circa 90 minuti, ciascuno dei quali comporta una fase di sonno lento e una di sonno paradossale (REM). È in questa fase che compaiono i sogni. Le fantasie erotiche sono parte integrante della nostra intimità già a partire dalla più tenera età, ma acquistano importanza soprattutto durante l’adolescenza. D’altronde la pubertà, propizia ai sogni più piccanti, è strettamente legata alle prime emozioni amorose si tratta, quindi, del processo d’apprendimento della sessualità che……………

continuerà, poi, durante l’età adulta. Quanto all’origine dei sogni erotici, gli psicoanalisti sono categorici: non accadono mai per caso e sono il risultato di desideri provati durante il giorno. Per esempio, se un uomo ha fatto colpo su di te durante il giorno, è molto probabile che tu possa poi sognare di far sesso con lui nel sonno. Sognare di fare l’amore mostra che l’immaginazione è stimolata o che, come dice Freud, la sognatrice è capace di costruire una situazione desiderata o di soddisfare le sue pulsioni inconsce. Il sogno erotico è liberatorio, permette all’individuo di realizzare i bisogni sessuali repressi e quindi di vivere in modo soddisfacente la propria quotidianità. Liberatasi dalle pressioni morali, la sognatrice potrà sprigionare la propria energia erotica ed esprimere tutte le sue voglie sessuali, anche le più assurde.
Sogni di essere una mangiatrice di uomini, mentre nella realtà sei fedelissima? Oppure sogni di far sesso sulla fotocopiatrice con quel collega che t’intimidisce tanto? I sogni azzerano tabù e blocchi mentali. E i sogni erotici, inoltre, permettono di individuare alcuni di questi blocchi e, addirittura, di liberarsene. Così, una ragazza un po’ frigida, ma che sogna continuamente di avere rapporti sessuali multi orgasmici, potrebbe prendere coscienza del proprio malessere e decidere di consultare uno specialista per risolvere il problema. Non bisogna averne paura, questi sogni non sono sintomo di disturbi, al contrario: indicano una buona salute psichica. Se i tuoi sogni traducono desideri carnali o sessuali repressi, dei quali non sei responsabile, non devono in nessun caso essere confusi con la realtà. Non c’è bisogno né di colpevolizzarti, né d’immaginare di soffrire di qualche forma di perversità.

facebookgoogle_plus