THE PRISONER

€89.00

Oggetto d’arte e di piacere chiudibile a chiave!
Questa gabbia di castità per il pene non solo ha un bell’aspetto, ma fornisce anche inimitabili sentimenti di astinenza forzata!
Perfettamente adattata all’anatomia maschile, la gabbia per il pene è facile da indossare e da togliere: Piegando la cintura dell’anca in pelle, il pene non eretto entra nella gabbia e si blocca sull’O-ring della cintura dell’anca.
Naturalmente la gabbia è richiudibile con la serratura e la chiave in dotazione.
Tuttavia, chi lo indossa può ancora urinare e fare la doccia o il bagno senza problemi.
La gabbia The Prisoner è realizzata in acciaio inossidabile di alta qualità e lucidata a mano.
La cintura in pelle in look serpente è regolabile.
Lunghezza gabbia 15 cm, lunghezza di inserimento 15 cm, Ø interno 3,5 cm, 215,9 g. Metallo (acciaio inossidabile), pelle. Contiene componenti non tessili di origine animale
Pulizia del prodotto: Utilizzare un sapone neutro e spazzola morbida (tipo spazzolino da denti) per la pulizia. Non utilizzare prodotti per pulizia domestica.

MATERIALE: ACCIAIO INOX E PELLE
LUNGHEZZA: 15,0 Cm
LUNGHEZZA DI INSERIMENTO: 15,0 Cm
DIAMETRO INTERNO: 3,5 Cm
LUCCHETTO E CHIAVI
COLORE ARGENTO LUCIDO

1 disponibili (pre-ordinazione possibile)

COD: 0540455-1182. Categorie: , , .

Descrizione prodotto

THE PRISONER
Nel XX secolola gabbia di Brig e le cinture di castità sono diventate oggetti per giochi erotici nelle pratiche sadomasochiste, versioni moderne dello strumento vengono impiegate per quel tipo di dominazione-sottomissione che prevede di demandare al partner dominante la decisione riguardo alla sessualità del partner sottomesso. In questo caso, è il partner dominante, di solito, a detenere la chiave e quindi a regolare l’uso e la rimozione della cintura di castità The Prisoner, con l’obiettivo, oltre che di indurre l’impossibilità di avere rapporti sessuali, anche di ottenere una maggiore umiliazione e repressione sessuale del soggetto sottomesso, impedendone anche la masturbazione e, nel caso dei maschi, rendendone dolorosa la stessa erezione. In questo tipo di relazioni il cosiddetto “dono della chiave”, che lo slave fa nei confronti del dominante, assume un valore molto significativo, come testimonianza effettiva dell’importanza della relazione e della fiducia che il sottomesso ha, nei confronti di chi assume il controllo sulla sua sessualità. The Prisoner è un mezzo di contenzione fisica mediante il quale è possibile impedire a un soggetto, maschio o femmina, consenziente o meno, di avere rapporti sessuali. Le cinture di castità moderne sono realizzate perlopiù su misura, in acciaio inossidabile rivestito internamente in neoprene o gomma, che assicura una migliore igiene. L’igiene è infatti uno degli aspetti maggiormente problematici per chi adopera le cinture di castità, o The Prisoner nonostante si preveda, in ogni caso, la presenza di due piccole aperture, una anteriore e una posteriore, per l’espletazione dei bisogni fisiologici. Per impedire la rimozione della cintura, essa è predisposta per l’applicazione di uno o più lucchetti. Questo è un oggetto d’arte e di piacere chiudibile a chiave! The Prisoner per il pene non solo ha un bell’aspetto, ma fornisce anche inimitabili sentimenti di astinenza forzata! Perfettamente adattata all’anatomia maschile, la Gabbia The Prisoner per il pene è facile da indossare e da togliere. Naturalmente la gabbia è richiudibile con la serratura e la chiave in dotazione. Tuttavia, chi lo indossa può ancora urinare e fare la doccia o il bagno senza problemi. La cintura di castità The Prisoner è realizzata in acciaio inossidabile di alta qualità e lucidata a mano, liscio e delicato, comodo, igienico, leggero e resistente alla ruggine e sicura da usare per molto tempo, con una serratura a lucchetto. MATERIALE: ACCIAIO INOSSIDABILE E PELLE – LUNGHEZZA: 15,0 Cm – LUNGHEZZA DI INSERIMENTO: 15,0 Cm – DIAMETRO INTERNO: 3,5 Cm – LUCCHETTO E CHIAVI – COLORE ARGENTO LUCIDO