24 giu 2016
giugno 24, 2016

SESSO IN SPIAGGIA QUANDO FARLO

giugno 24, 2016 0 Comment
facebookgoogle_plus

SESSO IN SPIAGGIA QUANDO FARLOQuando scatta la passione la si può sfogare, facendo però attenzione nel farlo nel modo giusto per entrambi.
Oggi vogliamo parlarvi del sesso in spiaggia e di quando farlo può essere considerato accettabile. Non indoreremo la pillola: non è sempre facilissimo da portare avanti come progetto di piacere, ma con qualche accortezza, un divertimento un tantino selvaggio lo si può avere. La prima regola è trovare un posto isolato. Non si può pretendere di lasciarsi andare alla…….

passione in pubblico senza che le persone circostanti non si lamentino della questione. Non vi è rispetto nell’agire in tal modo per quanto il desiderio possa chiamare. Va detto però contestualmente che se si è in grado di trovare un angolo di spiaggia o di mare lontano dagli altri e da occhi indiscreti lasciarsi andare è un opzione più che valida.
L’orario è un altro fattore importante. Se avete la fantasia del sesso in spiaggia le ore nelle quali la stessa è piena di bagnanti di certo non sono le più adeguate. Si tratta di un fattore di praticità: riuscireste ad eccitarvi seriamente con la gente che vi fissa? Diciamolo senza mezzi termini: solo se siete degli esibizionisti ed amate questo genere di cose. Puntate quindi su una romantica alba o su un passionale tramonto, quando le persone se ne sono ormai andate e l’essere da soli in intimità non viene messo più di tanto sotto la lente di ingrandimento.
Ultimo consiglio che potrà sembrare inutile ma che ci teniamo comunque a darvi: usate protezioni come se fosse impegnati in un rapporto sessuale a casa. Non lasciate voi stessi in balia di malattia e problemi.

Articolo tratto da LetteraF

facebookgoogle_plus