20 mar 2017
marzo 20, 2017

SVEZIA PAUSA SESSO RETRIBUITA DURANTE L’ORARIO DI LAVORO

marzo 20, 2017 0 Comment
facebookgoogle_plus

SVEZIA PAUSA SESSO RETRIBUITA DURANTE L’ORARIO DI LAVORO Il consigliere comunale svedese Per-Erik Muskos ha proposto di concedere ai dipendenti del comune di Overtornea un’ora di sesso retribuita alla settimana. Il promotore dell’iniziativa ha dichiarato alla Bbc: “Dobbiamo prenderci cura l’uno dell’altro, se serve a migliorare le relazioni vale la pena”, sottolineando il fatto che la proposta verrà presentata al consiglio comunale, e quasi certamente verrà approvata. Se la proposta di Muskos verrà approvata, oltre 550 dipendenti avranno la possibilità di tornata a casa per godersi…..

un’ora d’amore con il/la proprio/a coniuge. Ricordiamo che i suddetti lavoratori dispongono già di un’ora a settimana retribuita per praticare fitness e attività strettamente collegare al benessere psico-fisico della persona.
L’obiettivo di tale proposta non è solo quello di aumentare il tasso di natalità, ma anche quello di migliorare il benessere psico-fisico dei dipendenti, in particolar modo delle donne. “La gente ha talmente tante cose da fare. Quando sei a casa hai i social media, devi portare i figlia a giocare a calcio o a hockey sul ghiaccio, non hai tempo di prenderti cura l’uno dell’altro e di passare del tempo insieme senza i bambini” spiega il consigliere comunale, che sostiene che la sua proposta è mirata a ridurre al minimo i suddetti problemi, rendendo la città un luogo più vivibile e tollerabile. “Se la vita qui migliora i giovani possono restare”.

Articolo tratto da velvetbody.it

facebookgoogle_plus