23 mar 2017
marzo 23, 2017

TABU’ SUL SESSO ITALIANI POCO TRASGRESSIVI

marzo 23, 2017 0 Comment
facebookgoogle_plus

TABU’ SUL SESSO ITALIANI POCO TRASGRESSIVILa maggior parte delle coppie ha fantasie sessuali che non mette in pratica sotto le lenzuola.
I tabù sul sesso sono sempre esistiti. Ma oggi si crede che facciano parte della generazione delle nostre nonne. La realtà è che in Italia la maggior parte delle coppie è ancora inibita sotto le lenzuola. E questo si scontra con la facilità che si ha nel parlare di sesso e trasgressione con amici, conoscenti o sconosciuti.
Perché quando si tratta di rendere reali quei sogni erotici, si presenta il senso del pudore……


È quanto emerge da una ricerca promossa dalla Federazione Italiana Sessuologia Scientifica (FISS). Ma c’è di più: i giovani al di sotto dei 40 anni sono i più attivi dal punto di vista delle fantasie sessuali. L’indagine sull’immaginario erotico femminile e maschile ha preso in considerazione soggetti di un’età compresa tra i 18 e i 70 anni. I partecipanti hanno dovuto attribuire a ogni fantasia proposta un punteggio da 0 a 5, corrispondente al loro grado di interesse e piacere. I soggetti sono poi stati divisi in base al sesso.
Sesso: interessi maschili e femminili
Dal test è emersa la passione maschile per il sesso orale, seguita dal rapporto sessuale con la propria amata e la stimolazione manuale dei genitali. Decisamente più romantiche le donne che prediligono il sesso con la persona amata. Segue il bacio appassionato e la masturbazione. Tra gli interessi agli ultimi posti, il sesso all’aperto e gli strip davanti alla compagna per i maschi. E i rapporti con uomini più giovani o di etnie diverse per le donne.
Tabù: poca trasgressione per gli italiani
Per uomini e donne si sono riscontrati ancora tabù sul sesso. Poco gettonate le avventure più estreme o i rapporti con più persone. Dalla ricerca è emerso anche un profondo margine tra la fantasia sessuale e l’effettivo desiderio di realizzarla, specialmente tra le donne. Sono comunque gli uomini a essere più attivi in questo senso, con una percentuale più alta per quanto riguarda la frequenza e il desiderio di realizzazione. Le donne invece non vogliono che le fantasie diventino realtà.
La fantasia consente a entrambi i partner di rendere più stuzzicante il rapporto a due generando maggiore complicità. Ma è considerata come una fiamma che dà l’avvio al desiderio, e che poi si materializza in un rapporto normale. Di solito, le fantasie erotiche aiutano a salvare rapporti in crisi o minati dalla routine della vita di famiglia. Il fatto è che sono solo mezzi per avvicinarsi: a letto invece vince sempre il classico.

Articolo tratto da stile.it

facebookgoogle_plus