04 giu 2016
giugno 4, 2016

IL SESSO E IL MAL DI TESTA

giugno 4, 2016 0 Comment
facebookgoogle_plus

IL SESSO E IL MAL DI TESTAUna sana attività sessuale può essere efficace nel ridurre in modo parziale o totale i sintomi dell’emicrania o la cefalea. Il mal di testa non dovrebbe più dunque essere una scusa per non fare sesso ma, al contrario, dovrebbe essere scelto proprio per farselo passare.
Si sa, una delle scuse più addotte per non dover fare sesso è, da sempre, quella del mal di testa.
Ma, oggi, le cose potrebbero cambiare e far diventare questa scusa non più valida, visto che è stato scoperto che proprio il sesso è in grado di far scomparire in modo parziale o anche del………..

tutto i sintomi dell’emicrania o la cefalea nelle persone che ne soffrono. E’ uno studio condotto dai ricercatori tedeschi del Dipartimento di Neurologia dell’Università di Münster ad aver promosso il sesso quale rimedio come – se non meglio – gli antidolorifici, quanto a efficacia.
I neurologi che hanno condotto lo studio, ritengono che i benefici sulle varie forme di mal di testa siano dovuto al rilascio di endorfine durante l’attività sessuale. Questi antidolorifici naturali del corpo, promossi attraverso il sistema nervoso centrale, possono ridurre, o addirittura eliminare, il mal di testa.
Ecco dunque come l’attività sessuale possa essere benefica non solo per il corpo in generale, come suggerito da numerosi studi, ma anche come potenziale rimedio per il mal di testa.

facebookgoogle_plus